19/10/2022

Nuovo bando per la transizione ecologica e circolare delle imprese

Progetti di ricerca, sviluppo e innovazione negli ambiti del Green New Deal Italiano promossi con incentivi e agevolazioni.

Dal 17 novembre 2022 sarà possibile presentare la domanda online per il bando Green New Deal del governo che vuole sostenere, con agevolazioni finanziarie, la creazione di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione in ambito di transazione circolare ed ecologica. Si potrà procedere alla precompilazione della domanda già dal 4 novembre. 

Si tratta dell'intervento del Fondo per la crescita sostenibile definito con il decreto del 1° dicembre 2021 che prevede costi ammissibili non inferiori a 3 milioni e non superiori a 40 milioni di euro, una durata non inferiore a 12 mesi e non superiore a 36 mesi. 

Il bando, visionabile qui, vuole concedere contributi per sostenere attività di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e, per le PMI, di industrializzazione dei risultati della ricerca e sviluppo. È rivolto ad imprese piccole, medie e grandi di ogni regione d'Italia che si occupano di attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all'industria e centri di ricerca che espongono i progetti singolarmente o in forma congiunta. 

Questa tipologia di intervento sostiene obiettivi quali, ad esempio, la decarbonizzazione dell'economia, l'economia circolare, la riduzione dell'utilizzo della plastica in sostituzione di quest'ultima con materiali alternativi.
 
Con il nostro servizio di LCA per l'analisi del ciclo di vita dei prodotti possiamo valutare l'impatto del tuo packaging e ricercare una serie di soluzioni alternative grazie all'utilizzo di materiali e processi più sostenibili, in grado di promuovere un'economia circolare e valorizzare la sostenibilità dell'imballaggio e anche dell'azienda attraverso LCA di struttura. 


Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci
Compilando il Form a fondo pagina

News cta